Skip to content

Il sonno è salute

Perché un sonno profondo e ristoratore è indispensabile per il nostro organismo?

del Prof. Luigi Galli


Solo un sonno profondo , regolare in assenza di risvegli, della durata di 6-8 ore , consente il recupero psicofisico della persona.

Lo stress e le attività della giornata richiedono energia, consumano organi e apparati, alterando la composizione corporea, producono scorie che vanno eliminate nel corso della notte. Una scarsa qualità del sonno è pertanto un’importante fattore di rischio malattia.

La Dott.ssa Aguirre, specialista in Neuroscienze, evidenzia e spiega le conseguenze della privazione di sonno: la disregolazione del sistema nervoso autonomo, squilibri ormonali e del metabolismo possono condurre a patologie cardiovascolari anche gravi, oncologiche, metaboliche (obesità), neurodegenerative con disturbi cognitivi e comportamentali.

Ne deriva la tempestiva necessità di ripristinare una buona qualità del sonno.

La Medicina Integrata PNEI di Bioterapeutica vi può essere per questo di grande aiuto.

 

Guarda qui il video originale

Per i sottotitoli in italiano:

  • Su MOBILE cliccare l’icona “CC” di Youtube.
  • Su COMPUTER cliccare il tasto “c” sulla tastiera.
    Oppure cliccare l’icona “ingranaggio” (impostazioni),
    poi su sottotitoli e selezionare la lingua desiderata
Torna su